Competenze trasversali

Le competenze trasversali o soft skills integrano il percorso di studi e consentono a studentesse e studenti di acquisire un primo bagaglio di abilità che non afferiscono a un ambito professionale specifico ma rientrano nell’ambito delle competenze interpersonali e comunicative generali.

Per l'anno accademico 2023/24, il Corso di Studio in Scienze per la conservazione e la diagnostica dei beni culturali ha deciso di riconoscere crediti per le attività formative riportate alla pagina web dedicata alle Competenze Trasversali sul portale di Ateneo, ad esclusione di quelle che non prevedono un voto in trentesimi, per un massimo di 6 CFU. Le attività sono inseribili tra le attività a scelta libera.